Archive from giugno, 2011
Giu 30, 2011 - Senza categoria    No Comments

AVVISO : MI METTO IN MALATTIA

 
 
 
 
 
 
 
 
MI ASSENTERO’ PER MALATTIA: HO LA NOIA !
 
 
DA OGGI SMETTO PER NOIA
(a tutte le vecchie abitudini…addio)
 
DICO ALLA NOIA… STOP !
 
 
 
 
HO DECISO
a seguito della sgradevole insistenza e ripetizione di identici fatti…
 
DI PRENDERMI UNA LUNGA VACANZA.
( sicuramente spero anche dal pc)
 
MOTIVAZIONE:
 
la sensazione di noia causata dal costante frenetico ritmo giornaliero
e l’ invariato ripetersi di medesime situazioni
mi spinge a cercare e trovare delle varianti.
 
Ho bisogno di invertire le priorità quotidiane,
togliermi l’ orologio dal polso, cambiare consuetudini,
interrompere l’ ossessivo tran tran.
 
 
 
Contro la ripetitività, l’ uniformità, l’ invariabilità, la piattezza,
di certe giornate uggiose e barbose… perché così solite e scontate,
penso sia meglio trovare una alternativa.
 
Trovata: INVERSIONE DI ROTTA,
mi dirigerò verso una destinazione precisa, l’ isola dei miei desideri.
 
Riuscirò ad interrompere tutte le mie noiose abitudini?
Spero di sì.
 
 
QUESTA SARA’ LA MIA VACANZA:
in un luogo quasi segreto, con un orologio al muro privo di lancette,
fiori e frutta a volontà, gelati in gran quantità e di ogni gusto,
e poi di musica soft e di libri, una infinità.
TUTTO QUA.
NON SO ANCORA QUANTO DURERA’
ma inizia subito, questo è sicuro!
 
PORTERO’ I COLORI E LE TELE
NATURALMENTE.
 
 
Sarà …una semplicissimaidea per…riprendermi
da tutti questi anni accumulati senza quasi accorgermene.
Mi son resa conto
di averne tanti, troppi per non godermi, come meglio credo, i restanti,
ché so quanti ne ho ma non so quelli che avrò.
 
NON PREOCCUPATEVI PERCIO’ DELLA MIA SILENZIOSA ASSENZA:
anche le mie mail giornaliere, post e blog, subiranno uno stop!
 
 
 
OGNI TANTO OCCORRE RIGENERARSI
PER RINNOVARSI E MIGLIORARE
 
BUONAESTATE A TUTTI VOI
 
 
 
 
 
 
E PER CHI COME ME TROVA IL CORAGGIO DI INVERTIRE LA ROTTA :
BUONAVACANZA !
 
(vi manderò ogni tanto una cartolina)
 
Giu 30, 2011 - Senza categoria    No Comments

SempliHood è arrivata !

e’ arrivata SempliHood ! ARCO FRECCE e FRECCIATINA

sempli%20hood%2030%20giugno.gif

 

 

IL PENSIERO DI

 

SempliHood :

 

non mi vergognerò mai di fare una buona azione in più,

 

né mi pentirò, mai, di un ulteriore gesto cortese,

 

anche se andrà sprecato;

 

forse si meraviglierà e forse si vergognerà chi troppo riceve

 

senza ricambiare con parola gentile,

 

ma io so che coloro che non meritavano tanto…

 

si sentiranno tanto a disagio.

 

ED ORA…

 

SCHIOCCA LA FRECCIA

 

imagesCA7NMTWY.jpg

 

 

 

” FAR DEL BENE NON FA MAI MALE A CHI LO FA,

 

ANCHE SE A VOLTE CHI LO RICEVE NON SA APPREZZARE

 

E PERDE OCCASIONE DI GIOIA FUTURA “

una mangiata&bevuta ma con il GOLOSOTTO !

 

26%20utriamoci_con_il_golosotto_MANGIATA%26BEVUTA12.gif

 

 

FRULLATO COLORATO

 

IL GOLOSOTTO
Ingredienti per 4 persone:

100 cl di latte scremato oppure acqua

4 albicocche

2 pesche

300 gr . di fragole

 


1banana

 


cucchiaini di zucchero semolato

 

oppure,

 

niente zucchero tanto è già dolce!

Metti nel frullatore le albicocche, la banana, le fragole, le pesche.
Unisci il latte e lo zucchero, SE VUOI, oppure niente solo un po’ di acqua.
Frulla a lungo per ottenere un composto omogeneo.
Scegli capienti bicchieri trasparenti o colorati ma guarnisci il bordo con spicchi di frutta a piacere

 

Puoi aggiungere una decorazione come per i gelati

 

( ombrellini, pavoncelli, pupazzetti vari, ce ne sono tantissime!!!!)

 

Le decorazioni

 

Equilibrio ed armonia, queste le principali peculiarità che devono avere le decorazioni utilizzate per ingentilire le bevande miscelate.

Ma esistono regole e schemi che vanno comunque rispettati e più precisamente:

 

1) nei short drink (cocktail corti) le decorazioni tecnicamente consentite sono: ciliegina, olive verdi, olive nere, cipolline, buccia di agrumi, ramoscello di mentuccia.

 

2) nei cocktail medium (medi) o long drink (lunghi) è consentita qualsiasi decorazione purchè si faccia usa di ingredienti commestibili ristretti nelle categorie: frutta, erbe, verdure.

 

3) non sono da escludere decorazioni quali stecchini di plastica, ombrellini e altri oggetti normalmente commercializzati per l’uso specifico, occorre però sempre tenere ben presente il buon gusto e i valori estetici.

 

4) le decorazioni devono risultare ben salde sul bicchiere e non devono apparire come dei castelli instabili.

 

5) nei long drink decorati è necessario utilizzare sempre le cannucce per permettere al cliente di bere agevolmente.

 

6) è sconsigliabile usufruire dei fiori, volendo comunque utilizzarli occorre avere l’ avvertenza di non collocarli a contatto con la bevanda.

 

7) nel decorare bisogna tenere ben presente i tempi di esecuzione. Occorre quindi evitare decorazioni troppo complicate che richiedono tempi di lavorazione troppo lunghi.

 

8) è necessario utilizzare frutta non troppo matura, soprattutto se questa è a contatto con il liquido, per evitare che si spappoli.

 

9) la frutta utilizzata con la buccia, così come la verdura, va lavata attentamente e abbondantemente.

 

10) nelle decorazioni preparate prima del servizio, occorre evitare la frutta che può annerire o comunque scurire, quali la banana, la mela, ecc.

 

11) è obbligatorio utilizzare sempre l’ apposita pinzetta per la preparazione delle decorazioni, evitando in modo categorico le mani.

 

12) si possono ottenere effetti cromatici e visivi anche utilizzando il ghiaccio tritato o quello “crushed”, oltre all’uso specifico di sciroppi, liquori colorati o crema di latte, che a causa del loro peso specifico restano in superficie o vanno in profondità o ancora differenziano decisamente il drink proposto.

 

13) hanno carattere decorativo anche la polvere di noce moscata, cannella, cacao, biscotti sbriciolati, ecc.

 

14) sale o zucchero in polvere posti sul bordo del bicchiere (“crustas”) sono da considerarsi elementi decorativi.

 

 

 

23%20buona_estate_3d588.gif

Giu 25, 2011 - Senza categoria    No Comments

SANA APPETITOSA ALLEGRIA, che voglia di polpettine gustose ( o dietetiche) tipo quelle annegate nelle cremose !

 

25%20oggi_polpette%20divertenti.gif

 

 

Per 4 persone: ricetta classica presa da internet

  • 200 g di carne macinata di manzo o vitellone
  • 200 g di carne macinata di pollo o tacchino
  • 2 uova
  • 200 g circa di pane raffermo
  • latte quanto basta
  • 1 manciata di grana grattugiato
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • pane grattato quanto basta
  • olio d’oliva quanto basta
  • sale, pepe quanto basta
  • un po’ di aceto

 

In una ciotola capiente unisci le carni macinate, le uova, il prezzemolo tagliato finissimo e incomincia ad amalgamare il tutto con un mestolo di legno.
In un’ altra ciotola metti il pane raffermo, coprilo con il latte e fallo riposare un pochino.
Adesso cerca di sminuzzare il pane fino a farlo diventare una pappa, l’ideale è farlo con le mani ed è anche divertente e liberatorio…prova.
Unisci la pappa di pane agli altri ingredienti ma prima scolala dal latte in eccesso.

Condisci il tutto con una manciata di grana, sale e un pizzico di pepe bianco. Gira bene con il cucchiaio di legno fino a quando gli ingredienti si saranno amalgamati.
L’ impasto ottenuto non deve essere ne troppo asciutto ne troppo mollo. Se è troppo mollo aggiungi una manciatina di pane grattato, se è troppo asciutto aggiungi un po’ di latte.

Adesso prendi una piccola porzione dell’ impasto, il tanto che basta per formare una pallina, metti a portata di mano un piatto con il pane grattato e passa la pallina nel pane facendola rotolare tra le mani.

Procedi in questo modo fino a quando avrai finito l’impasto.
Appoggia tutte le palline in un recipiente largo e basso in modo che non si tocchino una con l’altra.
Fai scaldare l’olio in una padella alta e tuffaci le polpette di carne poche per volta, falle cuocere fino a quando saranno ben dorate, scolale dall’olio e mettile a riposare su carta assorbente.

MA SE TIENI ALLA LINEA ECCO LA VARIANTE DIETETICA

VARIANTE DIETETICA : SEMPLICISSIMA-POLPETTINA

carne macinata di vitello e prosciutto, sempre macinato, in parti uguali, uova e pochissimo parmigiano

cuoci le polpettine nel brodo vegetale e non nell’ olio ( come se fossero gnocchi)

GUSTALE come fanno in Svezia intingendole nella marmellata senza zucchero di mirtilli25%20%201%20emot%20divertente.gif

oppure SEGUI LA MIA IDEA:

accompagnale alle “cremose”, ma che siano tante, di tanti gusti !!!

Per esempio ai peperoni, alle olive, alla mortadella, alla golfetta, ecc….

basta che prendi un ingrediente ed aggiungi la fantasia, frulli ed è presto fatta una cremosa salsetta

prepara quelle che più ti piacciono ma non dimenticare la marmellata di mirtilli ( quella senza zucchero)

e la salsa al curry ( tipo quella di Ikea !!! )

INGREDIENTI PER LA SALSA AL CURRY :

pochissima cipollina bianca, 1 cucchiaio di farina, 50 g di burro, sale, pepe.

Preparazione:
Brasare dolcemente la cipolla tritata in un tegame con il burro.
Coprire con un coperchio e lasciare cuocere per 5 minuti.
Nel frattempo, diluire il curry in poca acqua calda.
Appena la cipolla si sarà ammorbidita, aggiungere la farina, mescolando il tutto accuratamente con un cucchiaio di legno.
Unire il curry e, a poco a poco, abbondante acqua calda (o brodo), fino ad ottenere un composto liquido.
Aggiustare di sale e di pepe e lasciare cuocere, a fuoco basso, per circa 20-25 minuti.
Togliere dal fuoco quando la salsa raggiungerà la consistenza desiderata.

oppure:

Salsa rapidissima 25%20%201%20emot%20divertente.gif
250 g di yogurt al naturale
1 spicchio d’aglio, schiacciato
1 cipollotto tritato finemente,
1 c. di curry dolce
1 c.no di sale alle erbe
poco pepe macinato fresco

 

ed ora….riesci a leggere qui sotto?

     

IO NON CI VEDO PIU’ DALLA FAME E TU ?

 

 

 

 

 

 

 

25%20oggi_polpette%20divertenti.gif

 

 

Per 4 persone: ricetta classica presa da internet

  • 200 g di carne macinata di manzo o vitellone
  • 200 g di carne macinata di pollo o tacchino
  • 2 uova
  • 200 g circa di pane raffermo
  • latte quanto basta
  • 1 manciata di grana grattugiato
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • pane grattato quanto basta
  • olio d’oliva quanto basta
  • sale, pepe quanto basta
  • un po’ di aceto

 

In una ciotola capiente unisci le carni macinate, le uova, il prezzemolo tagliato finissimo e incomincia ad amalgamare il tutto con un mestolo di legno.
In un’ altra ciotola metti il pane raffermo, coprilo con il latte e fallo riposare un pochino.
Adesso cerca di sminuzzare il pane fino a farlo diventare una pappa, l’ideale è farlo con le mani ed è anche divertente e liberatorio…prova.
Unisci la pappa di pane agli altri ingredienti ma prima scolala dal latte in eccesso.

Condisci il tutto con una manciata di grana, sale e un pizzico di pepe bianco. Gira bene con il cucchiaio di legno fino a quando gli ingredienti si saranno amalgamati.
L’ impasto ottenuto non deve essere ne troppo asciutto ne troppo mollo. Se è troppo mollo aggiungi una manciatina di pane grattato, se è troppo asciutto aggiungi un po’ di latte.

Adesso prendi una piccola porzione dell’ impasto, il tanto che basta per formare una pallina, metti a portata di mano un piatto con il pane grattato e passa la pallina nel pane facendola rotolare tra le mani.

Procedi in questo modo fino a quando avrai finito l’impasto.
Appoggia tutte le palline in un recipiente largo e basso in modo che non si tocchino una con l’altra.
Fai scaldare l’olio in una padella alta e tuffaci le polpette di carne poche per volta, falle cuocere fino a quando saranno ben dorate, scolale dall’olio e mettile a riposare su carta assorbente.

MA SE TIENI ALLA LINEA ECCO LA VARIANTE DIETETICA

VARIANTE DIETETICA : SEMPLICISSIMA-POLPETTINA

carne macinata di vitello e prosciutto, sempre macinato, in parti uguali, uova e pochissimo parmigiano

cuoci le polpettine nel brodo vegetale e non nell’ olio ( come se fossero gnocchi)

GUSTALE come fanno in Svezia intingendole nella marmellata senza zucchero di mirtilli25%20%201%20emot%20divertente.gif

oppure SEGUI LA MIA IDEA:

accompagnale alle “cremose”, ma che siano tante, di tanti gusti !!!

Per esempio ai peperoni, alle olive, alla mortadella, alla golfetta, ecc….

basta che prendi un ingrediente ed aggiungi la fantasia, frulli ed è presto fatta una cremosa salsetta

prepara quelle che più ti piacciono ma non dimenticare la marmellata di mirtilli ( quella senza zucchero)

e la salsa al curry ( tipo quella di Ikea !!! )

INGREDIENTI PER LA SALSA AL CURRY :

pochissima cipollina bianca, 1 cucchiaio di farina, 50 g di burro, sale, pepe.

Preparazione:
Brasare dolcemente la cipolla tritata in un tegame con il burro.
Coprire con un coperchio e lasciare cuocere per 5 minuti.
Nel frattempo, diluire il curry in poca acqua calda.
Appena la cipolla si sarà ammorbidita, aggiungere la farina, mescolando il tutto accuratamente con un cucchiaio di legno.
Unire il curry e, a poco a poco, abbondante acqua calda (o brodo), fino ad ottenere un composto liquido.
Aggiustare di sale e di pepe e lasciare cuocere, a fuoco basso, per circa 20-25 minuti.
Togliere dal fuoco quando la salsa raggiungerà la consistenza desiderata.

oppure:

Salsa rapidissima 25%20%201%20emot%20divertente.gif
250 g di yogurt al naturale
1 spicchio d’aglio, schiacciato
1 cipollotto tritato finemente,
1 c. di curry dolce
1 c.no di sale alle erbe
poco pepe macinato fresco

 

ed ora….riesci a leggere qui sotto?

     

IO NON CI VEDO PIU’ DALLA FAME E TU ?

 

 

i25%20pie%20l_cuoco_consiglia4.gif

 

 

 

 

Giu 24, 2011 - Senza categoria    No Comments

Fantasia fatti avanti ! Ecco il BOCCONCIOTTO SALMONOTTO

 

24%20BOCCONCIOTTO_SALMONOTTO2.gif

24%20%202%20serie%20emotic.gif24%20%202%20serie%20emotic.gif24%20%202%20serie%20emotic.gif24%20%202%20serie%20emotic.gif24%20%202%20serie%20emotic.gif24%20%202%20serie%20emotic.gif24%20%202%20serie%20emotic.gif24%20%202%20serie%20emotic.gif24%20%202%20serie%20emotic.gif

Io vado incontro ad un buongiorno,

sempre allegramente,

vieni anche tu?

Allora andiamo!

 

 

 

 

 

chi li chiama stuzzichini, chi antipasti, chi spiedini, chi tapas, chi assaggini , chi pinchos ,

 

 

 

io li chiamo “BOCCONCIOTTI”
per farli basta solo un’ ideasemplicissima
 
Come si fa LA CREMOSA ?
Aggiungi,
agli ingredienti da usare per un ripieno o per condire la pasta
un po’ di philadelphia light,
frulla bene il tutto
e
PRESTOFATTA E PRESTOBUONA
LA CREMOSA A PIACERE
ad esempio sulla
ZUCCHINA GRIGLIATA e poi ARROTOLATA !
COSI’ TI FAI UN “BOCCONCIOTTO”
 
OGGI PUOI PROVARE A FARE UNA
VELOCISSIMA CREMOSA CON
PATATE LESSE + UOVA SODE +
philadelphia light
o fai tu come più ti piace

 

 

24%20pie%20ne_faccio_di_tutti_i_colori4.gif

Giu 23, 2011 - Senza categoria    No Comments

TURBOPOST: TURBORICETTA oggi polpettine di melanzane

 

23%20turbo_post_ricetta_sfiziosa233.gif

 

OGGI MINI POLPETTE DI MELANZANE

 

 

1 kg di melanzane ( cuocetele a pezzetti o grigliate o al micronde o lessate)

 

100 g di pangrattato

 

150 g di Parmigiano Reggiano

 

1 uovo

 

100 g di scamorza affumicata ( tritatela)

 

IMPASTATE IL TUTTO A LUNGO COME PER LE CLASSICHE POLPETTE DI CARNE

 

FRIGGETE IN OLIO DI OLIVA EXTRA VERGINE ED ASCIUGATELE BENE

23%20buona_estate_3d588.gif

Pagine:123»